​”STALLO” SEQUESTRATO AD APRILIA.

❌❌❌ M.M. gestiva uno “stallo” in Aprilia (LT) detenendo 34 cani che sono stati sequestrati dal NAS dei Carabinieri poiché struttura non autorizzata.

❌❌❌ Alcuni dei cani, su cui abbiamo chiesto accertamenti sulla provenienza, provenivano dal Molise e si tratta di cani prelevati indebitamente sul territorio senza attivare la procedura di legge.
⚠️⚠️⚠️ Colpire il sistema di centinaia di pensioni abusive e la catena illegale, finanziata con milioni di euro privati senza controllo, che c è a monte è il SOLO modo per far comprendere che il RANDAGISMO lo si contrasta ristabilendo la legge ossia:
✅ 1) entrare nei canili per vigilare e denunciare ostacoli o anomalie e fare ADOTTARE i cani,
✅ 2) proporre ai Sindaci soluzioni in collaborazione,
✅ 3) gestire rifugi AUTORIZZATI.
⛔ Chi vuole fare pensione lo faccia a norma ossia:
✔ si apra partita iva,
✔ si iscriva alla Camera di Commercio,
✔ acquisisca le autorizzazioni sindacali e sanitarie
✔ paghi le tasse poiché trattasi di guadagno!
🚦 I randagi non si salvano violando le leggi ma facendole rispettare!!!!!

 

Seguici anche su  Vai Al Post

Articoli simili

Relativi

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti nessuna notizia sulle nostre campagne in difesa degli animali.



    * Campi obbligatori.
    Accetto trattamento dati* →
    Dichiaro di aver letto i termini e le condizioni descritte nella Privacy Policy e di accettare l'utilizzo dei dati personali inseriti, che saranno raccolti e trattati in modo da garantirne la riservatezza e la sicurezza.

    Seguici